Nel mondo degli affari di oggi, dove gli investitori cercano un ritorno ottimale sul loro investimento, i piani di lubrificazione sulle apparecchiature di ingegneria non ricevono la giusta attenzione. Se eseguito correttamente, il tuo file attrezzature di lubrificazione riduce al minimo le perdite mantenendo alto il ritorno sull'investimento. Elimina ogni tipo di perdita inutile che normalmente influirebbe sul tuo investimento. Quindi, prima di fare il tuo prossimo investimento, è necessario disporre di un solido piano di lubrificazione. Non è sufficiente investire i propri soldi su un investimento senza avere piani per mantenerli senza intoppi. In questo articolo vengono condivise le sei migliori tecniche di lubrificazione che puoi utilizzare sul tuo investimento.

#1 Conoscere gli standard

È importante acquisire familiarità con gli standard del settore nella lubrificazione degli investimenti. Tecnicamente, questo è indicato come marcatura da banco. Affinché i tuoi investimenti producano il massimo rendimento, è fondamentale comprendere a fondo il settore in cui stai giocando; altrimenti sarà come guidare la tua auto di notte senza i fari. Il benchmarking ti aiuta a capire il percorso e le risorse migliori che devi avere a tua disposizione per massimizzare il tuo investimento. Niente di buono arriva mai facile. Per garantire il tuo successo finanziario, ci deve essere una comprensione approfondita, tenacia, una visione potente e una volontà di bruciare la candela ad entrambe le estremità.

How-To-Update-Your-lubrificazione-Programma-By-6-semplici-Steps

#2 Fase di progettazione e ingegneria

Essendo la prima fase del tuo progetto di investimento, è a questo punto che dovrai identificare le aree in cui la lubrificazione sarà maggiormente necessaria per come implementare la lubrificazione lì. Basato sulla marca del attrezzature di lubrificazione, deve essere prevista una linea d'azione per la modifica e l'ispezione periodica. Precauzioni di sicurezza, requisiti di affidabilità, utile sul capitale investito devono essere presi in considerazione. Tenendo presente tutto ciò, è necessario partire per sviluppare un piano di lubrificazione che tocchi tutti i punti di lubrificazione. È inoltre necessario disporre di un metodo elaborato per contenere le contaminazioni provenienti dall'apparecchiatura, modificando l'apparecchiatura quando le esigenze aziendali lo richiedono, analizzando l'olio di lubrificazione utilizzato sull'attrezzatura che lubrificazione di macchinari tecnico sulle migliori pratiche di lubrificazione.

In questa fase, è importante consultare le linee guida OEM (Original Equipment Manufacturer) sul tipo di lubrificante da utilizzare durante la lubrificazione dell'attrezzatura. Queste linee guida aiuteranno a presentare la viscosità appropriata del lubrificante da utilizzare, le proprietà costitutive del lubrificante, il volume e la frequenza di rilubrificazione.

Molte persone optano per la tecnica del "tiro dall'anca" al posto di misurare le frequenze e i volumi necessari per la rilubrificazione. È come guidare un'auto senza freni, il tuo incidente è inevitabile. Per prevenire guasti frequenti dell'apparecchiatura, accertarsi delle frequenze di lubrificazione e del volume richiesto.

#3 Rafforzare il piano di lubrificazione

Il consolidamento del lubrificante deve essere preso in considerazione quando si redigono i piani di lubrificazione. In questo modo il piano di lubrificazione diventa più forte consentendo di conoscere i punti esatti di minimizzare i costi ed eliminare i materiali non necessari. Il consolidamento fa inoltre luce sull'adeguata quantità di risorse necessarie. Aiuta anche a evitare che i lubrificanti contaminino i tuoi prodotti e facilita al tuo team di ingegneri e tecnici l'accesso a ciò che vogliono e quando ne hanno bisogno.

È fondamentale che ogni fase dell'attività di lubrificazione soddisfi la giusta quantità di lubrificante al momento giusto, poiché semplifica il lavoro del tecnico.

#4 Conservazione e manipolazione di lubrificanti

La conservazione e il funzionamento adeguati dei materiali di lubrificazione non solo determinano il successo del piano di lubrificazione, ma la qualità dei prodotti da cui deriva il ROI. Se non gestiti correttamente, i lubrificanti possono contaminare i tuoi prodotti che, se ciò accade, influiranno negativamente sulla tua attività. Per questo motivo, è necessario disporre di strutture di stoccaggio dotate di filtri, distributori e stoccaggio sicuro. L'ambiente circostante intorno alla stanza di lubrificazione deve essere sempre pulito.

La corretta gestione dei lubrificanti richiede un'etichettatura adeguata di tutti i materiali lubrificanti. Di solito è il primo passo da compiere per conservare i lubrificanti. Etichette chiare leggibili che devono essere posizionate sul contenitore di rabbocco, sulla pistola per grasso, sul carrello del filtro e sull'apparecchiatura di lubrificazione. In questo modo si riducono le complessità della lubrificazione, facilitando una maggiore identificazione da parte dei tecnici, evitando così un uso errato del lubrificante. Con etichette in grassetto posizionate su tutti gli apparecchi lubrificanti, è garantito il buon funzionamento delle operazioni.

#5 Implementazione

Non è sufficiente pianificare e progettare, l'esecuzione e l'attuazione è la linea di fondo. Se non c'è implementazione, tutti gli sforzi per redigere il piano di lubrificazione sono pari a zero. L'esecuzione non è ciò che scappi e fai in pochi giorni, ma in realtà anni se non l'intera durata del tuo progetto. I sistemi idraulici richiedono modifiche continue che vanno dall'installazione di sfiato, vetri spia, porta di campionamento dedicata, attacchi rapidi per la decontaminazione periodica, filtri. Saresti d'accordo sul fatto che tutto ciò costerà denaro, ma i dividendi accumulati valgono sempre lo sforzo.

How-To-Update-Your-lubrificazione-Program

Misure precauzionali devono essere osservate nella modifica delle apparecchiature in modo da non compromettere la sicurezza. È importante osservare le procedure standard nell'esecuzione delle modifiche. Ma per componenti più semplici come i cuscinetti, è sufficiente una normale procedura di routine e non è richiesta molta manodopera.

#6 Aggiornamento e upgrade continui

Anche dopo una corretta attuazione del piano di lubrificazione, è necessario rimanere aggiornati sugli standard del settore. Questo perché nuove tecnologie e innovazioni vengono continuamente introdotte nel tuo settore, spingendo a un nuovo benchmarking. L'aggiornamento dei piani di lubrificazione assicura che tutto l'impegno finanziario che potresti aver assunto sia finanziariamente redditizio alla fine.

A un certo punto ogni azienda subirà cambiamenti nella forza lavoro, nella strategia di gestione e negli obiettivi aziendali. La lubrificazione come componente costitutivo della tua attività non deve essere esclusa dall'ondata di cambiamento. Deve esistere un meccanismo che garantisca il miglioramento e il perfezionamento in ogni momento. Il miglioramento continuo del piano di lubrificazione può essere facilmente abbandonato, soprattutto quando si verificano rigiri di manodopera elevati. Per evitare questa tendenza comune, è necessario sviluppare procedure per la lubrificazione in fase di progettazione e ingegneria. In questo modo il tuo piano di lubrificazione è molto sostenibile.

Avete il vostro piano di lubrificazione per la vostra preziosa attrezzatura? Contattaci per il tuo piano di lubrificazione economico.